- Leoni

Vai ai contenuti

Menu principale:

Raccolta fotografica > 1° edizione cena romana

La dieta

Dopus aber rinnegatio pastam et panem,
deci jorna est che nun dimagrazio,
eppure resistenzia et sofferenziam miam
le budella Destruggon
pares un annibus mat solus ' duit' simanat passat.
Longam noctis dormirem, nunc possibile est,
sograribus, pastam, panem et companaticus
In domus mea volant.
con linguam pendente cum canibus
in mattutino svegliatum
Questionibus est:
Meglius sofferenzia lontano da tabula
pappatoria cogitando mortem
opures cum viril romanus
meglius con forchettibus in manibus
decedère ?

Il giullare

In antichitas tempum, regnantes
presemtiam giullare incaricato abebat
per gaudio commensales donare
Pure Leonis animalus, Re de la Selva oscura,
cogita presentiam buffon at cortem sua,
moltitudimen bestie accorrerum concorso indicto:
l'Orsus ballum fecit,
Pappagallorum cum eloquenza parlaribus
Et Scimmia, et pecora et Equinus....
animalus in toto esibitionem sua fecit,
per gaudio Re Leoni et pecunia gandagnaribus.
Re Leonis non ridens
indiferentiam totalis at ogni eventum.
Finchè, scocciatibus, chiaramente declara:
"Lassamo annà, nun è pè cattiveria,
ma l'omo solo è bono a fà er buffone:
nojantri non ciavemo vocazzione,
nojantri animali semo gente troppo seria!"


Dice che un giorno un Passero innocente
giranno intorno a un vecchio Spauracchio
lo prese per Omo veramente;
e disse: - Finarmente
potrò conoscere a fonno
er padrone del monno! -
Je beccò la capoccia, ma s'accorse
ch'era piena de stracci e de giornali.
Questi - pensò - saranno l'ideali,
le convinzioni, forse:
o li ricordi de le cose vecchie
che se ficca nell'occhi e ne l'orecchie.
Vedemo un pò che diavolo cià in core...
Uh! quanta paja! Apposta pija foco
per così poco, quando fa l'amore!
E indove sta la fede?
e indove sta l'onore?
e questo è un omo? Nun ce posso crede...
Disse allora lo Spauracchio - num permetto
che un uccello me manchi de rispetto
còr criticamme quello che ciò dentro.
Devi considerà che se domani
ognuno se mettesse a fà un'inchiesta
su quello che cià in core e che cià in testa,
restemo più pupazzi che cristiani.


 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu